Una nuova tragedia nel mare di Lampedusa, dove nel barcone che aveva lanciato domenica sera un allarme  e' stato ritrovato con 25 morti a bordo. Le vittime tutti maschi, molti dei quali giovani, sono state trovate a bordo dell'imbarcazione, lunga circa 15 metri, raggiunta dai soccorsi dopo che era stato lanciato l'SOS. A bordo in tutto 271 persone tra cui 36 donne e 21 bambini.
Sul luogo si e' subito diretta la Guardia costiera che assieme alla Guardia di Finanza, ha raggiunto il barconeaccompagnandolo verso il porto. A causa di un guasto al natante che gia' procedeva molto lentamente, i migranti sono stati quindi trasbordati sulle motovedette della Guardia costiera, e in quel momentosono stati rinvenuti  i 25 cadaveri.