E’ stato svelato il mistero del video esclusiva del Tg5 che mostrava la Costa Concordia nei momenti successivi all’impatto con gli scogli. Secondo gli inquirenti che hanno interrogato gli ufficiali della nave potrebbe essere stato girato da uno dei fotografi di bordo, il cui capo verrà convocato dai pm di Grosseto prossimamente.

Anche il secondo dubbio legato all’orario e alla data segnate dalla telecamera sarebbe svanito: infatti molto probabilmente la telecamera non era stata aggiornata. Cade quindi la possibilità che si trattasse di una manipolazione di immagini girate successivamente.