10 mar. – L'obiettivo dell'organizzazione era rilanciare
l'operativita' della mafia palermitana – da tempo minata da una raffica
di arresti eccellenti – consolidando l'asse con gli Usa. Un tentativo
respinto dall'operazione internazionale di polizia denominata "Paesan
Blues" che si e' conclusa oggi con l'arresto di 26 di persone, di cui 7
negli Stati Uniti tra Miami e New York, e il resto nel capoluogo
siciliano. I destinatari dei provvedimenti, emessi dalle autorita'
giudiziarie italiana e americana, sono esponenti di vertice delle
storiche famiglie mafiose di Santa Maria di Gesu', dei Gambino e dei
Colombo.