La polizia municipale di Roma Capitale ha scoperto 32 auto di grossa cilindrata appartenenti a quattro famiglie che alloggiano nel campo nomadi del quartiere Magliana.

L’indagine è iniziata quando il mese scorso un ragazzo del campo aveva investito un motociclista senza fermarsi per dargli soccorso, gli agenti lo hanno rintracciato scoprendo che il 22enne guidava senza aver mai preso la patente. Parallelamente gli uomini del XV Gruppo hanno trovato nel campo nomadi 32 automobili di grossa cilindrata come Porsche, Mercedes, Audi e un Hummer.