Non rinnegherà mai il successo che le ha donato Harry Potter, ma forse è giunto il momento di dedicarsi ad altro. Così la famosissima autrice della saga di Harry Potter, J.K. Rowling, ha deciso di tentare una nuova via e di dedicarsi ai romanzi per adulti. Dopo aver appassionato con sette avvincenti capitoli milioni di lettori in tutto il mondo, la sua casa editrice, la Little, Brown and Company, le ha chiesto di tentare una nuova via letteraria: un romanzo nuovo e dalla trama completamente diversa che non dovrà avere niente a che fare con la storia di Harry Potter.

Il successo che mi ha regalato Harry mi ha donato la libertà di esplorare nuovi territori” ha ribadito la scrittrice, anticipando il suo nuovo sforzo letterario, ancora misterioso. Dopo aver venduto 450 milioni di copie con la saga di Harry Potter e dopo essersi guadagnata il titolo di quindicesima donna più ricca del Regno Unito, (circa 530 milioni di sterline al suo attivo); ora la scrittrice tenta il grande salto e si lancia nella sfidacon la quale la nuova casa editrice le ha chiesto di cimentarsi. Addio dunque alla Bloomsbury e benvenuta alla Brown and Company che si è detta estremamente orgogliosa di poter collaborare con la scrittrice che proprio tra gli adulti ha alcuni dei fan più fedeli di Harry Potter.

E ovviamente di susseguono le voci e i rumors sui contenuti della nuova trama; c’è persino chi parla di un giallo ambientato ad Edimburgo.