Nel sondaggio politico Ipsos realizzato per la trasmissione Ballarò si segna la crescita del Pdl che guadagna quasi tre punti percentuali salendo al 18% (rispetto al 15,2% della precedente rilevazione) e tornando ad essere secondo partito italiano visto il drastico crollo del Movimento 5 Stelle che perde oltre 4 punti percentuali e passa dal 18,2% della scorsa settimana al 13,8% probabilmente appesantito da tutte le polemiche che hanno circondato il suo leader Beppe Grillo dalla scorsa settimana.

Rimane sostanzialmente stabile il Pd che si assesta ormai al di sopra del 36% con variazioni minima rispetto al dato raccolto da Ipsos la scorsa settimana. A seguire, gli altri schieramenti politici a partire da Sel di Nichi Vendola al 5,8%, l’Udc al 5,6% e quindi la Lega Nord al 4,6%. La Lista Italia Futura per Monti si ferma al 3,2%.