Secondo un sondaggio di Ipsos-Logica Business Consulting pubblicato da Le Monde, se si andasse alle urne oggi l'ex segretario socialista Francois Hollande batterebbe il presidente in carica Sarkozy di oltre 11 punti percentuali al primo turno e di 24 al secondo.
Inoltre Hollande guadagna 3 punti rispetto alla precedente rilevazione di ottobre, stessa percentuale che recupera anche Sarkozy che sta riacquistando consensi grazie al ritiro dalla corsa presidenziale dell'ex ministro dell'Ambiente, Jean-Louis Borloo, e la riuscita apparizione in televisione del 27 ottobre.
Altro dato messo in risalto dal sondaggio di Ipsos-Logica Business Consulting e' la crescita di gradimento per Marine Le Pen, segretario del Fronte nazionale, che negli ultimi sei mesi e' passata dal 17% al 20%, posizionandosi cosi' al terzo posto nella corsa all'Eliseo. La leader del movimento dell'estrema destra nazionalista ha guadagnato consensi facendo leva sulla crisi economica europea soprattutto tra i piccoli artigiani, i commercianti e gli imprenditori.