Intenzioni di voto e fiducia nei leader. Questi i due argomenti che ieri sera sono stati soggetto di sondaggi nel corso della trasmissione Ballarò su Rai3.

I rilevamenti dell’istituto Ipsos di Nando Pagnoncelli danno il Pdl al 29% delle preferenze, seguito dal Pd al 25. La Lega Nord conquista il 12,1 mentre Italia dei Valori si attesta al 7,3% e l’Udc al 5,8. Futuro e Libertà registra il 5,2, stesso risultato per Sinistra Ecologia e Libertà, mentre il Movimento 5 Stelle è al 4,0%, Rifondazione Comunista e Comunisti Italiani al 2,8% e La Destra all’1,0%.

Interessanti anche le percentuali assegnate per quanto riguarda la fiducia nei leader. Svetta Napoletano (81%), seguito da Tremonti (52) e Marcegaglia (51). Fini conquista il 47% e Vendola lo segue a ruota con il 46%. In testa tra i leader di partito figura invece Bersani (41), tallonato da Berlusconi (40). A scendere troviamo Casini (37), Schifani (35), Grillo (34), Di Pietro (34) e Bossi (30).